Solitudine

rid_solituHo scritto il tuo nome sulla spiaggia, straniero

ma le onde l’han cancellato

scrissi Donna

ma l’alta marea ti violenta

ho visto bambini separati

da muri di odio costruiti dai padri

la dignità perduta di un lavoro

che non c’è

nessun sole mi ride

ma nel vuoto, nel freddo

aiutami a sognare ancora

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...